Super rimonta del CM Cassina che vale la semifinale. La squadra di coach Federico Ioppolo ha battuto in trasferta il Sanfru Basket nella decisiva Gara 2 per 72-76. Un successo in rimonta, maturato nel quarto periodo con un super break da 2-19 che ha ribaltato le sorti della sfida. In semifinale è atteso il Bresso Basket oppure l’Acli Trecella.

Super rimonta

Dopo il successo in Gara 1, alle Bees bastava la vittoria in trasferta per strappare il tagliando per la finale. Così è stato, ma solo dopo una lunga rimonta. In svantaggio per due quarti, le Api hanno trovato il colpo di reni nel quarto periodo.

Primo quarto – Dopo un ‘inizio equilibrato, sono stati i locali a sfruttare al meglio il rientro di Perego. E’ il bomber che con i suoi 6 punti filati ha portato il Sanfru in vantaggio (17-11). I Monzesi hanno trovato con troppa facilità il fondo del canestro ed è solo grazie ai punti di Brambilla che il divario a fine quarto si limita a 5 punti.

Secondo quarto – La squadra di coach Ioppolo ha subito in apertura di quarto un mini parziale di 6-2, che ha portato a 9 i punti di distanza tra le due squadre. Cicala ha provato a riportare sotto i suoi con 6 punti consecutivi, ma Ciceri e Forte hanno firmato il nuovo allungo a 90 secondi dall’intervallo lungo(38-30). Ci ha pensato Bischetti a costruire un contro parziale da 2-10, che Cicala ha concluso sulla sirena per la perfetta parità dell’intervallo lungo (40-40).

Leggi anche:  Anniversario della Giana, pienone all'Argentia FOTO

Terzo quarto – Nonostante la parità in extremis, il CM non è sembrato ancora in partita. I padroni di casa sono riscappati via grazie a un 5-0 iniziale, che i biancorossi locali hanno mostrato di saper gestire per l’intero quarto, riuscendo a dilatare a fine parziale sul 58-49.

Quarto quarto – Spinti pubblico locale, i padroni di casa hanno raggiunto in apertura di quarto il massimo vantaggio (60-49). La partita è sembrata destinata a restare su questa via, ma un parziale di 2-19 (62-68 al 35°) ha ribaltato completamente risultato ed inerzia. Sanfru ha visto la gara scivolare verso il CM. Il dispiego psico -fisico messo in campo per condurre praticamente sin dall’inizio la gara, ha impedito una reazione convincente. Il CM non ha tradito dai liberi, spinto dalle decine di spettatori giunti in trasferta da Cassina. Sanfru ha avuto l’occasione sul 72-75 a 13 secondi dal termine, di mettere ulteriore pressione sulle Api gialloblu ma Tassini, solitamente preciso dalla linea del tiro libero, ha sbagliato entrambe le conclusioni regalando ad un gigantesco Cicala rimbalzo e viaggio in lunetta dove il suo 1/2 è valso la vittoria.

Il tabellino

SANFRU BASKET  72

CM CASSINA   76

PARZIALI: 25-20; 40-40; 58-49

SANFRU BASKET: Monfrini ne,Perego 16,Gazzoni,Ciceri 7,Brambilla 14,Comelli 13,Leone ne,Forte 8,Belotti,Flego 5,Tassini 9.

CM CASSINA: Alessandrini 3,Brambilla 17,Villa 2,Aglianò,Marsico 2,Raspanti 3,Giavina 2,Bischetti 10,Teruzzi,Cicala 19,Marchesi 12,Cozzi 6.