Basket e fedeltà. Sono le due parole che vengono in mente subito pensando a Dario Ghinassi 37 anni da compiere e una vita con la casacca biancorossa del Melzo.

BASKET Quattrocento volte in maglia Melzo

La scorsa settimana è stato protagonista del derby vinto contro Pioltello (Campionato di Promozione), ma Dario Ghinassi da una vita è sul parquet, sempre con la stessa canotta. Un amore nato tanti anni fa e ancora vivo, tanto da toccare quota 400 partite.

“Mi sento melzese”

Toscano di nascita, il recordman si sente melzese. “Certo, e sono felice di aver tagliato questo traguardo con la mia squadra. Sono trent’anni che gioco a pallacanestro, e raggiungere questo risultato mi ripaga dei tanti sacrifici. Ogni volta che scendo in campo è sempre una gioia”.

Un record da incrementare?

Ma dopo 400 partite la voglia di giocare c’è ancora? Sì, a sentire lui. “Gli anni si fanno sentire, soprattutto in mezzo a tanti giovani. La nascita di mio figlio e gli impegni quotidiani mi fanno riflettere sul futuro. Ma non ho ancora deciso nulla…”.

Leggi anche:  Schiacciato con la mano sotto un bancale

L’intervista completa sulla Gazzetta della Martesana in edicola da sabato 16 dicembre.