Il CM Cassina vince il derby e entra nella top 8. Grazie alla vittoria esterna di venerdì sera a Cologno per 71-82, la squadra di coach Ricci ha agganciato il CBBA a quota 20 punti, e grazie al vantaggio negli scontri diretti guadagnato nella sfida di ritorno, le Api sono entrate nel pacchetto playoff.

Il CM Cassina vince il derby

Era una sfida chiave per la salvezza diretta, ma la posta in palio era molto più alta. Per CBBA e CM Cassina non c’era in palio solo l’opportunità di allontanare i playout, ma anche l’occasione di balzare nel pacchetto playoff. La partenza è targata CBBA, con Dal Bianco che ha punito dalla lunga distanza le lente rotazioni difensive di Cassina. Al 5° minuto sono 6 i punti di vantaggio per i padroni di casa (13-7), ma il CM ha ribaltato la partita alla prima sirena grazie ad un parziale di 12-0, frutto di una applicazione difensiva efficace. Cologno è rientrato subito in partita, ma dopo pochi minuti, il gioco si è fermato per un duro scontro a rimbalzo ha portato all’espulsione diretta di Milani per i locali e Bischetti per gli ospiti. Cassina si è mantenuta fredda, e grazie ad un monumentale Cozzi ha tenuto la testa dell’incontro, dilatandolo il parziale fino al 30-39 di metà gara grazie ad una tripla di Ravasi.

Secondo tempo

Il vantaggio di Cassina è arrivato a toccare la doppia cifra al 22’ (32-42) e sono stati prima Brambilla e in seguito Raspanti, a realizzare i punti che hanno permesso ai gialloblu di rimanere in controllo fino al termine del quarto, quando un gioco da 4 punti ha dato a Cologno l’opportunità di accorciare sul -7 (50-57 al 30’).
Il risultato è rimasto in bilico, e Cologno ha spinto sui suoi miglior elementi per provare a ricucire completamente il divario. Al 35° un altro gioco da 4 punti di Dal Bianco ha riportato le due squadre a contatto (63-65), ma Marchesi e Cozzi hanno realizzato i punti per un nuovo allungo del CM. Ravasi ha segnato la tripla del + 8 al che al 38° ha allontanato definitivamente il CBBA (66-74), regalando alle Bees la possibilità concreta di ribaltare la differenza canestri nel doppio confronto con gli avversari. Cologno ha tentato la strada del fallo sistematico scontrandosi però con la precisione chirurgica di un glaciale Brambilla, che realizzando un 5/6 finale ai liberi ha congelato una vittoria che è valsa al CM l’aggancio in classifica con differenza canestri a favore.

Leggi anche:  Le Forze Vive Inzago si impongono sul CBBA Cologno

Prossimo impegno per le Bees, la sfida casalinga contro Garegnano venerdì prossimo a Cassina de Pecchi.

Il tabellino

CBBA Cologno – CM Basket 84 71-82 (13-19/30-39/50-57)

Cologno: Brunetti 6, Carmagnola 8, Calloni 6, Pagnoni 3, Manzoni 7, Ogni 11, Milani 4, Scopaz ne, Dal Bianco 18, Ianni 6, Belotti 2.

Cassina : Alessandrini 6, Brambilla 16, crescione, Raspanti 10, Bischetti 1, Teruzzi, Cicala 2, Draghetti 3, Ravasi 12, Marchesi 19, Cozzi 13, Andena R.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI