Seconda sconfitta per il CM Cassina. La formazione di coach Ricci, dopo lo sfortunato esordio casalingo di una settimana fa, non è riuscita ad avere la meglio sulla Canottieri Milano che si è imposta per 48-57.

Seconda sconfitta per il CM Cassina

Va alla Canottieri la soddisfazione del primo referto rosa della stagione. I milanesi si sono imposti al termine di una partita dai bassi punteggi, lasciando le Bees ancora a secco di punti in classifica.

In avvio gli ospiti raggiungono in fretta la doppia cifra di vantaggio (4-16 al 7°) grazie ai canestri di Premier e Usardi, approfittando delle polveri bagnate locali. La reazione dei gialloblù arriva nel finale di tempo. Guidati da Alessandrini, i padroni di casa rientrano a sole 4 lunghezze di scarto alla prima sirena. Il CM stringe le maglie in difesa, e al 14’ raggiunge gli avversari sul 18-17. Poi grazie ai canestri di Marchesi, le Bees siglano il primo sorpasso della gara volando sino al 27-19 del 8°. I Milanesi reagiscono e, con un parziale di 1-6 negli ultimi 120 secondi chiudono il quarto con solo tre punti di distacco (28-25).

La ripresa

Il CM non riesce a mantenere alta l’intensità difensiva e dopo aver subito l’aggancio a quota 32 dopo 3’ fatica a trovare soluzioni offensive con continuità. L’ultima parità della gara finisce a quota 40 punti, con gli ospiti che scappano via grazie a due conclusioni da lontano che minano la fiducia della squadra di coach Ricci. In apertura di ultimo quarto, un canestro da sotto di Cozzi, riporta a tre punti lo scarto, ma qualche palla persa in maniera banale impedisce un ulteriore riavvicinamento. Anzi, le occasioni regalate consentono ai bianconeri di allungare ulteriormente fino alla doppia cifra di vantaggio (46-56 al 38°) che sigla di fatto la seconda sconfitta consecutiva per le Bees.

Leggi anche:  La brembatese Giorgia Villa bronzo ai Mondiali di Stoccarda

Vittoria per CBBA e Nuova Argentia

Nel venerdì di serie D brillano altre due formazioni della Martesana. La prima è il CBBA Cologno Monzese, che si riscatta dalla pesante batosta di Cinisello, battendo in casa la neopromossa Malaspina per 79-62. Successo che sa di riscatto anche per la Nuova Argentia Gorgonzola che si è imposta in casa contro Mojazza per 84-73. Domani pomeriggio, ore 18.30, è in programma l’attesa sfida tra Gamma Basket Segrate e Forze Vive Inzago.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere le altre notizie del giorno.