Lunedì pomeriggio per la prima volta Cernusco sul Naviglio ha ospitato la cerimonia di consegna delle benemerenze sportive assegnate dal Coni Lombardia.

Stelle di bronzo per due società cernuschesi

L’auditorium Maggioni, dopo esser stato riaperto sabato con il concerto della banda di Cernusc in seguito ai lavori di rinnovamento, ha fatto da cornice alla cerimonia di consegna delle benemerenze sportive assegnate dalla delegazione del Coni Lombardia. Tra i primi a salire sul palco anche il sindaco Ermanno Zacchetti e l’assessore allo Sport di Cernusco Grazia Vanni che hanno ricordato come la città si stia avvicinando sempre più al 2020, anno in Cernusco sarà capitale europea dello sport. Sono state attribuite 19 stelle al merito sportivo, in particolare quest’onorificenza di bronzo è andata a due storiche società di Cernusco: la Gs cernuschese ciclistica Tino Gadda e l’Asd Rugby Cernusco che hanno da poco festeggiato rispettivamente i 50 e i 40 anni di storia. A ritirare i premi i presidenti dei sodalizi Piero Navoni e Franco Viterbi.

Leggi anche:  Trituratore di inerti, Città metropolitana sospende l'iter

Medaglie al valore tecnico per oltre 120 giovani campioni

Giunti da ogni angolo della Lombardia sono stati premiati in virtù dei notevoli risultati conseguiti nella scorsa stagione agonistica nelle varie discipline, più di 120 atleti. Ad allietare la platea gremita ci hanno pensato altresì i ragazzi della scuola media Aldo Moro di Cernusco, del corso musicale, che hanno suonato alcuni brani.