Dopo la prima prova Regionale, pioggia di medaglie per la Canottieri Tritium al Meeting nazionale giovanile di Candia. L’evento si è svolto nel weekend è ha visto partecipare le migliori promesse del settore.

La Canottieri Tritium sbanca il meeting nazionale giovanile

Otto medaglie per il vivaio della società trezzese al Meeting nazionale giovanile di Candia. L’evento si è svolto nel fine settimana e ha visto partecipare le migliori promesse d’Italia. E nel dettaglio il team trezzese si è portato a casa cinque ori, due argenti, un bronzo e anche un buon piazzamento.

Le medaglie d’oro

Nel dettaglio, sul più alto gradino del podio sono saliti Lorenzo Manigrasso (con l’equipaggio del singolo Junior), Valeria Testa (Singolo 7.20, cateogria Allievi B2), Marvin Siever (singolo, Cadetti). Ma anche l’equipaggio del quattro di coppia per la categoria Ragazzi, formato da Emanuele Bracci, Eden Valentini, Davide Bassani e Tommaso Casiraghi. Nonché per il duo composto da Lorenzo Manigrasso e da Andrea Licatolosi (in forza alla Canottieri Murcarolo) che hanno vogato con l’equipaggio del doppio per la categoria Junior.

Leggi anche:  Special cup, la Spal - Filippide campione d'Italia di Sesta categoria

Gli altri risultati

Oltre alle vittorie per la Tritium a Candia sono arrivati anche due argenti. Il primo se lo sono aggiudicati Eden Valentini e Davide Bassani nel doppio (categoria Ragazzi). L’altro se l’è aggiudicato Asia Ferrari nel singolo 7.20 (Cadetti). Terzo posto, invece, per Rossana Filisetti (Junior). Infine, quinto posto Emanuele Bracci e Tommaso Casiraghi nel doppio (Ragazzi).

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.