Quarto quarto ancora una volta letale per Carosello Carugate, che torna da Cagliari con una sconfitta, 58-51, lenita in parte dal vantaggio negli scontri diretti, avendo battuto la squadra sarda all’esordio nel girone di andata 73-45.

Carosello Carugate nel gruppone

In classifica, San Martino è ancora il fanalino di coda con 4 punti. Davanti ci sono ben cinque squadre a quota 8, e tra queste ci sono proprio Carugate e Cagliari, assieme a Pordenone, Bolzano e Albino. Una bagarre per la salvezza che con il girone di ritorno entrerà più che mai nel vivo.

Una sconfitta nel finale

Sono stati gli ultimi dieci minuti di gioco la chiave della vittoria del Cus, che con un parziale 12-0 firmato Sorrentino, che chiuderà con 15 punti, top scorer della partita, è riuscita a mettere al sicuro il risultato, al termine di una partita molto equilibrata e combattuta, seppur con basse percentuali per entrambe le squadre. Carugate, dal canto suo, ha tenuto testa alle padrone di casa nella prima mezzora, partendo bene nel primo quarto, in cui Albano segna 7 dei suoi 13 punti, e rimanendo a galla anche nei seguenti periodi, in particolare nella ripresa, dove raggiunge il massimo vantaggio di 6 punti grazie a un piazzato di Laura Rossi che firma il 36-42. L’ultimo canestro di Carosello, prima del break finale di Cagliari, è di Gombac a inizio quarto quarto, per il 46-45 a favore del Cus. Il miniparziale finale 0-6 firmato Diotti-Zelnyte serve a ridurre il distacco e a mettere al sicuro il vantaggio negli scontri diretti. Alla fine Carugate chiude con una media tiro migliore di quella di Cagliari, 39% contro 37%, e anche sette rimbalzi in più, ma ripiomba nel tunnel delle palle perse, 21 contro 10.

Leggi anche:  Matrimonio d'eccezione: ecco Allianz Geas

Le note positive

Tredici punti di Cecilia Albano, che cattura anche 9 rimbalzi, ennesima doppia doppia per Zelnyte (12+10), 12 a referto anche per Gombac, che aggiunge 7 palloni recuperati sotto i tabelloni. Buona infine la prova anche di Francesca Diotti: 8 punti, 5 rimbalzi e 6 assist.

Cus Cagliari – Carosello Carugate 58-51

Tabellino: Zucchetti, Rossini, Diotti 8, Pontillo ne, Cerizza ne, Rossi 4, Zelnyte 12, Albano 13, Zolfanelli 2, Gombac 12. All. Piccinelli