Si chiude con una sconfitta il 2018 della Giana. I biancoazzurri sono stati superati in casa dal Vicenza con una rete negli ultimi minuti.

Giana-Vicenza, il primo tempo

Si parte con qualche momento di studio e al 3’ il Vicenza guadagna il primo corner: Giacomelli dalla bandierina calcia in area, ma la palla viene allontanata e anche se rimane viva, si riparte con una punizione da centrocampo per la Giana. Al 5’ arriva il primo tiro in porta della gara, da parte di Palma, che dal limite prova una conclusione che Grandi para a terra. Al 6’ un rimpallo favorevole al Vicenza viene agganciato da Curcio, che da fuori area scaraventa un missile che Leoni devia in corner. All’8’ la Giana pericolosa in area biancorossa con Mutton, che appoggia per Perna davanti a Grandi, il quale in uscita lo travolge, ma l’assistente aveva alzato la bandierina del fuorigioco. Al 13’ punizione per la Giana dai 25 metri: Palma appoggia in orizzontale per Dalla Bona, che calcia in profondità per Lunetta, che conclude con una deviazione sulla sommità della rete. Al 22’ contropiede della Giana con Lanini, che calcia in mezzo per Dalla Bona, in appoggio a Perna, il quale prova una conclusione con una mezza girata, ma Grandi c’è. Al 30’ occasione per la Giana: Lunetta dal fondo appoggia all’indietro per Palma, che calcia in area dove Mutton era pronto di testa e Grandi solo in extremis con una grande uscita con i pugni riesce ad anticiparlo: raccoglie Iovine per Perico, che dal limite conclude di potenza di poco alto sopra la traversa. Al 32’ Vicenza in avanti con Curcio, che si accentra e dal limite conclude di potenza con un rimbalzo che chiama Leoni al tuffo, ma la palla esce di poco senza necessità dell’intervento dell’estremo difensore biancazzurro. Al 34’ strepitosa apertura di Dalla Bona per Lunetta, che dal fondo crossa per Mutton, anticipato di un soffio da un difensore biancorosso: Palma raccoglie la palla e va alla conclusione di prima intenzione, di poco a lato. Al 35’ ancora Giana in avanti con Palma, che appoggia al centro per Dalla Bona, che di prima conclude con un tiro teso che esce di poco. Al 36’ l’occasione è sui piedi di Laurenti, che aggancia al volo un cross dalla sinistra di Stevanin e conclude di piatto, fuori di poco. Al 45’ grande occasione per la Giana scaturita da una rimessa laterale dalla sinistra di Lanini, che pesca Perna in area, il quale va a botta sicura a fil di palo.

Maistrello allo scadere decide la gara

Al rientro dagli spogliatoi mister Bertarelli effettua il primo cambio, sostituendo Mutton con Rocco. Al 3’ angolo per la Giana con Iovine dalla bandierina: il suo cross preciso chiama Grandi ad una bella uscita coi pugni. Al 4’ punizione per la Giana dalla sinistra: Palma calcia in area, ma la palla sfila senza trovare l’impatto di nessuno. Al 7’ occasione Vicenza con Giacomelli, che da posizione centrale sulla trequarti con un dribbling si libera al tiro e conclude a botta sicura, ma Leoni para in due tempi. All’11’ doppio cambio per mister Serena, che inserisce Maistrello per Razzitti e Zarpellon per Laurenti. Al 17’ Giana pericolosa con un’azione insistita in area biancorossa, con Palma che crossa al centro per Rocco, il quale prova la rovesciata senza agganciare il pallone; Iovine rimette in area, ma la difesa biancorossa allontana. Al 19’ cambio per la Giana: dentro Pinto per Dalla Bona. Al 20’ ci prova Curcio di punta dalla destra, servito da Zarpelloni, ma anche questa volta Leoni è attento e blocca fra le mani. Al 27’ cambio Vicenza: dentro Tronco per Curcio. Cambio anche in casa Giana, dove al 32’ entrano Seck e Piccoli al posto di Lanini e Lunetta. Al 40’ occasione Vicenza con Maisterllo, che al volo da centro area, su cross di Tronco, con una girata conclude sul palo. Ma al 41’ Maistrello centra il gol, agganciando un cross di Zonta dalla sinistra e battendo di testa Leoni in uscita. Al 43’ mister Bertarelli inserisce Capano al posto di Iovine, mentre mister Serena effettua una doppia sostituzione: entrano De Falco e Bonetto al posto di Zonta e Giacomelli. La Giana prova a buttarsi in avanti nei minuti finali, ma il risultato non cambia.

Leggi anche:  Giana: Riccardo Maspero nuovo allenatore

Il tabellino

GIANA ERMINIO-L.R. VICENZA VIRTUS 0-1

Giana Erminio (4-4-2): Leoni, Perico, Bonalumi, Montesano, Lanini (Seck 32’ st), Iovine (Capano 43’ st), Palma, Dalla Bona (Pinto 19’ st), Lunetta (Piccoli 32’ st), Mutton (Rocco 1’ st), Perna. A disp: Taliento, Sosio, Rocchi, Pirola, Chiarello, Mandelli, Ababio. Allenatore: Raul Bertarelli.

L.R. Vicenza (4-3-1-2): Grandi, Andreoni, Pasini, Bizzotto, Stevanin, Laurenti (Zarpelloni 11’ st), N. Bianchi, Zonta (De Falco 43’ st), Curcio (27’ st), Tronco, Razzitti (Maistrello 11’ st), Giacomelli (Bonetto 43’ st). A disp: Albertazzi, Mantovani, D. Bianchi, Solerio, Rover, Gashi. Allenatore: Michele Serena

Direttore di gara: Luca Zufferli della sezione di Udine, con l’assistenza di Enrico Montanari di Ancona e Simone Teodori di Fermo

Marcatori: Maistrello 41’ st

Recupero: 1’ pt, 6’ st

Angoli: 3-3

Ammoniti: Montesano 44’ st

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI