Una giornata passata in vasca con campioni olimpici per vivere un’esperienza formante e performante. Questo l’intento che ha spinto Davide Conconi, direttore sportivo della Team Trezzo sport a portare un gruppo di promettenti atleti a partecipare all’Ottavo trofeo Città di Milano.

La Team Trezzo sport a Milano

La manifestazione, di caratura internazionale, si è svolta nel weekend. Ha visto non solo partecipare i nuotatori della nazionale italiana e cecoslovacca, ma anche olimpionici del calibro di Chad le Clos, sudafricano e campione olimpico nei 200 metri farfalla a Londra 2012.

La giornata di gare dei grandi

La Giornata si è aperta al mattino con le qualificazioni e poi è proseguita al pomeriggio con le finali. Ovviamente gli atleti trezzesi non sono riusciti ad accedere alla seconda fase, ma sono comunque riusciti a ottenere ottimi risultati. Da segnalare il risultato di Matilde di Marino, che nei 50 delfino ha ottenuto il suo nuovo record personale (ha corso in 29”98, scendendo per la prima volta sotto i 30”). Bene anche Stefano Brambilla, che nei 100 delfino ha registrato il suo personale (58”6).

Leggi anche:  Calcio Serie C La Giana affronterà l'Alessandria nel primo turno di Tim Cup

Bene anche le giovani promesse

Discreti risultati anche per i più piccoli, che in questi giorni stanno caricando in allenamento in vista dei Campionati Italiani primaverili (che si disputeranno l’ultimo weekend di marzo a Riccione). Davide Mauri ha bissato il tempo (2’09’’52) registrato ai Campionati italiani estivi, segnato lo scorso anno a Roma.

Team Trezzo sport
Daive Mauri

Il commento del direttore sportivo

“Ho voluto che la squadra si cimentasse in una manifestazione di prestigio in vasca lunga (50 metri), dopo i carichi in allenamento di queste settimane”,  ha spiegato Davide Conconi.  “E la risposta è stata positiva”, ha commentato.