Dal 3 al 6 Settembre, nella splendida cornice di Selvino si è svolto, per il secondo anno consecutivo, il ritiro di inizio stagione che ha visto la partecipazione di tutte le squadre facenti parte del settore giovanile del Sanda Volley: Under 12, 13, 14, 16, 18.

Le giovani del Sanda Volley in ritiro

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, la società, infatti, ha riproposto alle sue giovani atlete, 4 giorni di allenamento full immersion, in quello che vuole essere un appuntamento fisso di inizio stagione. Lavoro intenso, impegno, sacrificio ma anche tanto divertimento, allo scopo di arrivare nella forma fisica, mentale ed emotiva migliore alla partenza dei campionati di ciascuna categoria.

Programma intenso

Sotto la guida attenta e scrupolosa del responsabile dell’area tecnica coach Diego Donolato, coadiuvato da coach Giuliano Francese, la giornata per le giovani atlete iniziava una corsa di 15 minuti per le vie in salita di Selvino. A seguire due allenamenti tecnici di tre ore ciascuno, mattina e pomeriggio, presso la splendida palestra del posto munita di ben tre campi di allenamento.

Leggi anche:  Clamoroso: Berlusconi vuole il Monza

Voglia di stare insieme

In un’atmosfera armoniosa, felice e caratterizzata da una grande voglia di stare insieme, atlete, coach  e dirigenti hanno passato serate in totale relax tra Karaoke, film, chiacchiere e giochi di carte. Quattro giorni di allenamento, condivisione e passione serviti per mettere a punto le regole chiare a cui ciascun atleta e squadra si dovrà attenere nel corso della stagione ma, ancora più importante, per rafforzare il legame tra le ragazze all’interno del loro gruppo squadra e quel senso di appartenenza alla società sportiva di provenienza, che tanto è importante coltivare e mantenere vivo.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI