Al mondiale di Ginnastica artistica di Doha la formazione maschile ha sfiorato la finale. Quattordicesimo posto per la formazione che vede anche un melzese in gara.

Mondiale impresa sfiorata

La squadra azzurra composta da Ludovico Edalli (Aeronautica Militare), Marco Lodadio (ginnastica Civitavecchia e in forza all’Aeronautica Militare), Andrea Russo (Ginnastica Civitavecchia), Marco Sarrugerio (Juventus Nova Melzo), Carlo Macchini (Fermo ’85) e Luca Garza (riserva, La Costanza Massucchi) ha terminato la fase di qualificazione del 48° Campionato del Mondo di Doha in 14ª posizione con 240.763 punti. Con questo punteggio i nostri azzurri finiscono pochi decimi dietro alla Francia (pt. 241.203) e alla Corea (pt.240.844) ma davanti a Nazioni storicamente forti come la Turchia (pt. 240.196), il Canada (pt.237.828), il Belgio (pt. 236.644) e la Romania (234.121).

Una grande esperienza

Per il melzese si è trattato della prima partecipazione a un Mondiale. Una competizione che sicuramente servirà al giovanissimo ginnasta per farsi le ossa e per prepararsi al meglio in vista delle prossime competizioni internazionali che porteranno verso Tokyo 2020.

Leggi anche:  Let's band live contest scelti i secondi finalisti - Melzoestate2019

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.