Vittoria di fondamentale importanza per la Pro Sesto.

Scontro diretto

I biancocelesti regolano il Rezzato, con cui alla vigilia condividevano la quarta posizione in classifica, e continuano il loro inseguimento alle primissime del girone B di serie D. Contro i bresciani allenati da Luca Prina è stata una partita combattuta e in costante equilibrio. Poi, all’87esimo minuto, ci ha pensato il solito, letale, Cristian Bertani: assist di Scapuzzi, conclusione imparabile dell’attaccante subentrato nella ripresa a Marzeglia e stadio Breda in delirio.

Lo scenario

Per la Pro Sesto di Francesco Parravicini si tratta della seconda vittoria consecutiva, dopo il successo di sabato sul campo del Seregno. Quelle davanti, però (in attesa della partita del Como, che scenderà in campo dalle 18.30 contro il Villafranca) non hanno perso il passo e la Pro Sesto sarà condannata a vincere anche domenica, quando sarà ospite di un Darfo Boario sempre insidioso.

Il tabellino

PRO SESTO – REZZATO 1-0
RETE: 42′ st Bertani.
PRO SESTO: Tamma, Viganò, Raffaglio, Croce, Bugno, Di Maio, Romano (24′ st Omayer), Di Ceglie, Marzeglia (12′ st Bertani), Scapuzzi, Duguet. All. Parravicini.
REZZATO: Zanellati, Carminati (45′ st D’Agostino), Geroni, Ruffini, Coly, Boschetti (38′ st Caridi), Boldini (45′ st Paoluzzi), Varas, Lauria, Sorrentino, Pedrini. All. Prina.
ARBITRO: Crezzini di Siena.
NOTE: ammoniti Tamma, Raffaglio, Croce, Bugno (P), Varas (R). Recuperi 1’+7′.

Leggi anche:  Pessano diventerà la "capitale" del calciobalilla

La situazione

La classifica dopo il turno infrasettimanale. Mantova 38, Como e Caronnese 33, Pro Sesto 32, Rezzato 29, Virtus Bergamo 24, Villa d’Almè 23, Sondrio 20, Caravaggio 19, Seregno 18, Pontisola 17, Darfo Boario 16, Scanzorosciate 15 Villafranca 14, Ambrosiana e Legnago 13, Ciserano 9, Olginatese 2 (Como e Villafranca una partita ancora da giocare).

Su SestoWeek in edicola e disponibile on line da sabato 15 dicembre ampio spazio dedicato alla partita con il Rezzato e al campionato di serie D.