Si è alzato il sipario sulla nuova Tritium.

Tritium, su il sipario

E’ stata presentata nella cornice della stadio “La Rocca” la nuova Tritium che affronterà nella stagione 2018/2019 il campionato d’Eccellenza. Tanti nuovi arrivi alla corte di mister Marco Sgrò, confermato dopo il primo posto dello scorso campionato, insieme a conferme importanti.

Entusiasmo alle stelle

Padrone di casa il presidente Juri Camoni che ha tracciato la strada da seguire in questo terzo anno di presidenza. “E’ il terzo capitolo e fino a ora abbiamo sempre raggiunto gli obiettivi prefissati – ha sottolineato il presidente – Abbiamo raggiunto traguardi che in tanti giudicavano troppo grandi. Ora si entra in un calcio diverso ed è per me motivo d’orgoglio: abbiamo riportato la Tritium dove merita. La squadra è stata costruita anche quest’anno per fare bene”.

Le parole del mister

Come sempre molto coinciso mister Sgrò, che dovrà mettere in campo una squadra che, sulla carta, potrà dire la sua anche da neopromossa. “Conta solo il campo e quello dovremo far parlare – ha commentato – Ora sta a noi. Perché i nomi non servono a nulla se il campo non dimostra il nostro valore”.

Leggi anche:  Alessandro Meroni, dopo la paura è ritornato sul campo della Tritium

Passaggio di consegne

Il capitano della rinascita della società abduana, Iuri Cortesi, non è stato confermato in questa nuova stagione ma ha voluto comunque presenziare ed ha consegnato la fascia a chi raccoglierà la sua eredità, Matteo Galbiati. “Trezzo è diversa da tutti gli altri posti – ha evidenziato Cortesi – Tenete sempre in mente cosa significa giocare con questa maglia”.

L’ex capitano Iuri Cortesi consegna la sua fascia al nuovo capitano Matteo Galbiati

Una maglia speciale

La presentazione della squadra è stata anche l’occasione per svelare la nuova maglia che i biancoazzurri indosseranno nella prossima stagione. Una divisa celebrativa, nel 2018 la Tritium spegnerà centodieci candeline, che porta sul petto il nome di tutti i presidenti della storia abduana.

Tritium, la maglia celebrativa per i 110 anni

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI