Si è avverato il sogno di Erika Novarria. La pugile è tornata sul ring con la nuova protesi: le FOTO e i VIDEO del primo allenamento.

Erika Novarria torna sul ring

La boxeur 27enne è tornata ieri, mercoledì, a combattere durante i consueti allenamenti con l’Asd Testudo di Cernusco. Sotto la guida del maestro Alessio Taverniti si è allenata insieme ai compagni (machi e femmine) durante l’allenamento del tardo pomeriggio. Un’ora intensa, dalle 18.30 alle 19.30, in cui ha potuto finalmente riassaporare il gusto della fatica e del suo sport preferito, il pugilato.

“Non vedevo l’ora di questo momento”

“Non vedevo l’ora che arrivasse finalmente questo momento”, ha ammesso la 27enne al termine dell’allenamento, togliendosi guanti e caschetto. Ha testato sul ring la nuova protesi che le è stata donata martedì al Coni, “ma appena me l’hanno consegnata la sera stessa mi ero già messa a saltare la corda per riabituarmi. Non è facile ma mi sento di nuovo libera”, ha aggiunto.

Leggi anche:  Alcol, incidenti ed evento violento SIRENE DI NOTTE

Energia e grinta da vendere dopo il furto

Erika come sempre ha messo nell’allenamento energia e grinta da vendere. Soprattutto nei match finali ha combattuto senza sottrarsi, come sempre, con gli altri pugili normodotati, sia maschi che femmine. La giovane può quindi tornare a sorridere dopo che le avevano rubato il piede challenger che utilizzava per fare boxe e l’auto in cui era custodito.